Informativa P. O. F.

targamini pof

 

 Funzionamento della scuola

Entrata anticipata: dalle aore 7.45 alle ore 8.00

Entrata: dalle ore 8.00 alle ore 9.00

Uscita anticipata: dalle ore 12.30 alle ore 13.00

Uscita: dalle ore 15.45 alle ore 16.00

 

Organismi di partecipazione

Assemblea dei genitori

Generale: Convocata dal presidente, per formazione-informazione, per tutta la scuola.

Organi collegiali

Di sezione e intersezione: Convocata dalle insegnanti per formazione-informazione ai genitori rappresentanti di ogni sezione.

Comitato di gestione

• Presidente;
• Vice presidente (parroco protempore);
• Coordinatrice didattica;
• N° 4 genitori della scuola d’infanzia;
• N° 1 genitore del nido integrato;
• N° 1 membro del consiglio pastorale;
• Segretario;

Collegio docenti

È formato da tutte le insegnanti presenti nella scuola ed è presieduto dall’insegnante coordinatrice dell’attività educativa.

Al collegio compete:
• Il diritto-dovere dell’aggiornamento professionale
• La stesura e la concretizzazione della programmazione educativa-didattica
• La verifica, la valutazione periodica dell’attività educativa e la comunicazione con le famiglie.

 

conciliazioneProgetto educativo

La nostra scuola dell’infanzia è dedicata a Maria Bambina e, come tutte le scuole d’ispirazione cristiana, ha le seguenti caratteristiche:

• un progetto pedagogico che intende fondarsi su un senso cristiano dell’uomo;
• una comunità pedagogica che cerca di collocare in una prospettiva evangelica l’attuazione di questo progetto;
• la partecipazione dei genitori, le cui responsabilità educative acquistano una valenza ed un impegno nuovo all’interno della scuola;
• la presenza della comunità parrocchiale che considera la scuola d’infanzia un momento importante della sua azione pastorale.

Il progetto educativo della nostra scuola dell’infanzia cristianamente ispirata s'incarna su due grandi filoni: da una parte, e in primo luogo, gli insegnamenti del Vangelo, tradotti in termini pedagogici e educativi dalla lunga e consolidata tradizione della scuola cattolica, da sempre impegnata a testimoniare i valori fondamentali delle persone, dall'altra le finalità, gli obiettivi, le indicazioni operative e didattiche, l'impianto curricolare degli Orientamenti dell'attività educativa emanati dallo Stato per le proprie scuole, accolti nell'impostazione generale e nell'assetto metodologico-didattico, anche da tutte le scuole d’infanzia aderenti alla Federazione Italiana Scuole Materne.

La nostra scuola aderisce alla Federazione Italiana Scuole Materne di ispirazione cristiana (F.I.S.M.), con sede nazionale a Roma e provinciale a Verona.

 

amore di mamma

Per noi la scuola dell’infanzia è………

E’ il primo grado del sistema scolastico di base. Al centro dell’attività educativa c’è il bambino, ma non un bambino astratt , bensì i bambini e le bambine reali che si trovano nella nostra sezione.

giochi di compagniaNella programmazione educativa questi principi si traducono nell'intenzione di ren- dere fruibili le finalità della scuola dell'infanzia senza che si verifichi la selezione delle persone o la dispersione o un ritardo nello sviluppo delle competenze. Le potenzialità di tutti i bambini devono essere sviluppate integralmente sia per il rispetto verso ogni persona sia per l'inte- resse della società, considerando che il principale contesto, entro il quale il bambino costruisce e sviluppa le sue relazioni sociali e i suoi schemi conoscitivi, rimane l'interazione affettiva.

Download documento in PDF...