Un passaggio graduale...

Modalità organizzativa in riferimento alla composizione dei gruppi.

Il nido integrato è organizzato in tre sottogruppi di bambini ciascuno dei quali rispetterà il rapporto numerico adulto/bambini di uno a otto, previsto dalla normativa vigente, durante tutto l’arco della giornata.

La composizione e definizione  dei sottogruppi di bambini sottolineerà il concetto di appartenenza, sia per quanto riguarda l’aspetto organizzativo, che per quello educativo che si riferisce al bisogno di ogni persona di “sentirsi parte”.

Il bambino troverà quindi nel nido un adulto "speciale" cui far riferimento ed un gruppo di pari conosciuti con i quali, di giorno in giorno, scambiare, relazionare, comunicare, crescere.

 

vai all'articolo originale......